Rientrati in Mediterraneo, iniziano le vacanze in barca a vela.

Omero ed il suo equipaggio sono rientrati nel “Mare Nostrum” e stanno completando le ultime tappe della crociera d’altura in Mediterraneo. Dopo aver passato Gibilterra la Freya è rimasta all’ormeggio a Benalmadena per più di una settimana. Lavoretti, aggiustamenti ed un po’ di vacanza terricola verso Cadice, Trafalgar, Barbate, sempre accompagnati dal vento forte dei primi giorni di maggio: poi han ripreso il mare verso le Isole Baleari. L’equipaggio si è sgranchito le gambe ad Ibiza, per non perdere l’abitudine ai bagni di folla, e di nuovo via verso l’ Isola di Cabrera, parco naturale a sud-est di Maiorca, dove a causa del tempo nuvoloso la visita è durata solo poche ore.

vacanze in barca a vela Baleari

Tappa di qualche giorno a Palma di Maiorca, visita alla città ed alle spiagge che in questo periodo sono ancora accessibili come si vede in queste foto di Paolo, con Andrea e Maurizio.

Da Isole Baleari di Paolo-kaz

Nuovi imbarchi a Palma e domenica mattina, dopo aver sistemato l’improvvisa rottura del filo dell’acceleratore, proprio mentre usciva dal porto, Omero ha fatto rotta verso Minorca, proseguendo senza fermarsi per dirigersi verso Calvi.

Stamattina sveglia alle quattro e prua verso Capraia, che meriterebbe una arrampicata con scarponcini ai piedi, e sosta per la notte.

Purtroppo per assenza di vento si è dovuto andare sempre a motore, speriamo che domani soffi qualcosina per l’ultima veleggiata verso Portovenere!

2 commenti
  1. Mauri
    Mauri dice:

    Quest'estate saremo ancora in Sardegna, o meglio: Omero con la sua barca a vela sarà nell'Arcipelago della Maddalena e nelle Bocche di Bonifacio, mari di cui conosce ormai anche il più minuscolo isolotto…
    vieni con noi!

I commenti sono chiusi.